Il Technical Management è finalizzato alla gestione, da un punto di vista tecnologico e organizzativo, di tutte le attività utili e necessarie al buon funzionamento degli edifici e al mantenimento della loro funzionalità, occupandosi dell’ottimizzazione dei costi riguardanti l’edificio e i servizi alla persona.

L’attività si esplica tra l’altro nelle seguenti fattispecie:

  • - Controllo preventivo,
  • - Attività tecniche, quali: adeguamento degli spazi immobiliari e le modifiche  di destinazione d’uso,
  • - Watch dog (controllo tecnico),
  • - Pianificazione, progettazione degli spazi,
  • - Conto economico, programmazione e definizione del budget dell’edificio,
  • - Coordinamento delle imprese fornitrici di servizi di manutenzione  degli impianti dell’edificio e di manutenzione edile,
  • - Redazione di budget per interventi di manutenzione straordinaria,
  • - Coordinamento delle attività preliminari all’esecuzione di interventi di manutenzione straordinaria,
  • - Coordinamento delle attività di manutenzione straordinaria,
  • - Pianificazione degli interventi.
  • - Riduzione costi tecnici gestionali ricorrenti.

Con il Property e il Technical Management s’intende perseguire un’ottimizzazione del servizio di gestione dell’immobile, grazie al coordinamento di tutte le attività necessarie per la gestione dell’immobile e la relativa manutenzione e conduzione.